Chat with us, powered by LiveChat

EASY ALTRI USI GAS

EASY ALTRI USI GAS

Condizioni tecnico economiche:

Union Altri Usi Gas è l’offerta per i clienti finali titolari di siti a uso “altri usi” per la fornitura di Gas naturale per uso riscaldamento, cucina/acqua calda, tecnologico, esclusivamente nelle aree in cui è attivabile ad un prezzo invariabile della componente materia prima Gas per 12 mesi, decorrenti dall’avvio della fornitura mediante la formula di acquisto di energia con modalità di pagamento tramite addebito diretto su conto corrente. Tale offerta è riservata esclusivamente agli utenti business con esclusione di utenze condominiali. L’offerta prevede la modalità di fatturazione mensile.

Spesa gas naturale:

Il prezzo si riferisce alla componente materia prima al netto delle imposte, pari a 0,378€/smc Iva e imposte escluse. Allo scadere dell’offerta i prezzi saranno riadeguati ai prezzi del mercato secondo le tariffe obbligatorie per i servizi di distribuzione e misura del gas naturale di cui l’articolo 40 della RTFG. Il cliente è tenuto al pagamento degli oneri applicati nella misura definita dall’ARERA, al corrispettivo delle attività commerciali al dettaglio (QVD) e della componente GRAD per applicare le condizioni economiche del servizio di tutela e della componente CPR. La copertura dei costi di approvvigionamento del gas naturale rappresenta circa il 48% della spesa complessiva per il gas di un cliente tipo, Iva e imposte escluse. Gli oneri di gradualità, la commercializzazione della componente materia prima gas, rappresentano il 59% della spesa complessiva per il cliente tipo domestico.

Spesa per il servizio di trasporto e gestione del contatore:

In fattura è prevista l’applicazione degli importi riferiti al distributore e gestione del contatore. Il trasporto e ulteriori oneri di sistema sono stabiliti dall’ARERA per il punto di fornitura indicato ed è circa il 37% della spesa complessiva del cliente tipo domestico. Altri oneri di sistema, saranno applicati sempre sulla base dei dati forniti dall’ARERA e rappresentano circa il 4% della spesa.

Altri corrispettivi

A carico del Cliente restano comunque i seguenti corrispettivi:

costo di attivazione di €80,00 addebitato in prima fattura e €1,50/fattura spese di incasso (solo con modalità di pagamento con bollettino postale).

Le condizioni tecniche economiche sopra esposte sono da intendersi valide per 12 mesi a partire dalla data di avvio della fornitura. Successivamente alla scadenza Union srl proporrà al Cliente finale nuove condizioni di vendita. Union Srl si riserva inoltre la possibilità di verificare, in qualsiasi momento, la rispondenza tra il consumo annuo effettivo del Cliente ed il contributo mensile applicato, secondo quanto riportato in tabella e di adeguare, conseguentemente, il contributo mensile. Il consumo annuo effettivo del Cliente sarà calcolato utilizzando la lettura di attivazione del servizio e la lettura effettiva successiva al 364° giorno di fornitura.